RTI Calabria

Scrivi e cerca

Mogherini, aiuti Ue più efficaci per raggiungere soluzione in Medio Oriente

Condividi

L’Ue lancia “una revisione delle modalità del proprio impegno sul terreno, in Medio Oriente”, per “assicurare che tutti gli strumenti” finanziari e politici in campo, “abbiano il massimo dell’efficacia nel perseguire l’obiettivo della soluzione politica dei due stati”. Lo ha annunciato l’Alto rappresentante Ue Federica Mogherini, al termine della riunione informale dei ministri degli Esteri Ue. Con i ministri “abbiamo discusso della mancanza di un processo di pace tra Israele e Palestina. L’Unione sta dedicando enormi risorse politiche e finanziarie per cercare di risolvere questa crisi. Riaffermiamo che l’orizzonte politico dei due stati, per noi è l’unica soluzione possibile”, ha detto il capo della diplomazia europea, specificando: con “la revisione delle modalità non riduciamo il nostro livello di impegno, che potrebbe anche aumentare, al contrario – evidenzia – vogliamo essere sicuri che raggiunga il massimo dell’efficacia”.