RTI Calabria

Scrivi e cerca

Le olive della Cittadella trasformate in olio per la lampada votiva di san Francesco di Paola

Condividi

L’iniziativa dell’Assessorato all’Agricoltura condivisa dal Presidente Occhiuto Mercoledì l’inizio delle attività di raccolta e molizione 

Le olive che crescono nei terreni prospicienti la Cittadella “Iole Santelli” saranno raccolte e trasformate in olio destinato ad alimentare la lampada votiva di san Francesco di Paola.

L’iniziativa, assunta dall’Assessorato regionale all’Agricoltura, di concerto col presidente della giunta regionale, Roberto Occhiuto, entrerà nella fase attuativa già a partire da Mercoledì 5 Gennaio, con l’impiego di mezzi e personale della Regione. «Nei campi che circondano la Cittadella, tutti di proprietà regionale – spiega l’Assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo – sono presenti decine di alberi d’ulivo i cui frutti, da sempre, non vengono raccolti, perdendosi al suolo. Uno spreco che intendiamo evitare, procedendo alla raccolta in economia per poi donare l’olio prodotto, impiegandolo nell’alimentazione della lampada votiva di san Francesco di Paola».

Le attività, coordinate dal Dipartimento Agricoltura, saranno portate a compimento in collaborazione con Calabria Verde, l’azienda regionale che si occupa della cura e gestione del patrimonio forestale della Regione Calabria.