RTI Calabria

Scrivi e cerca

Ordigno davanti casa, disinnescato

Condividi

– Un ordigno rudimentale, costituito da involucro con esplosivo e da una miccia, collocato da ignoti malviventi presumibilmente la notte scorsa nell’atrio da cui si accede alle abitazioni di due fratelli, a Isola Capo Rizzuto, è stato reso inoffensivo dai carabinieri artificieri giunti da Cosenza. La costruzione è attigua ad un esercizio commerciale della stessa famiglia.
L’allarme è stato dato quando i proprietari si sono accorti della presenza dell’ordigno. Sul posto sono giunti i carabinieri della Tenenza di Isola Capo Rizzuto e della Compagnia di Crotone che hanno chiesto l’intervento degli artificieri di Cosenza.