RTI Calabria

Scrivi e cerca

Venezuela: Mogherini, Ue non riconosce Costituente

Condividi

L’Ue e i suoi Stati membri non riconoscono l’Assemblea costituente in Venezuela “poiché nutrono preoccupazioni sulla sua effettiva legittimità e rappresentatività” ed invitano il governo di Nicolas Maduro “a prendere misure urgenti per porre rimedio al corso degli eventi”. In particolare con la “sospensione dell’insediamento dell’Assemblea costituente”. Si legge in una dichiarazione dell’Alto rappresentante Ue Federica Mogherini. “L’elezione dell’Assemblea costituente ha peggiorato in modo duraturo la crisi in Venezuela”, si spiega nel documento, che si conclude mettendo in guardia: “l’Unione europea e i suoi Stati membri sono pronti a rafforzare gradualmente la loro risposta, nel caso in cui i principi democratici fossero ulteriormente compromessi, e la costituzione venezuelana non venisse rispettata”.