RTI Calabria

Scrivi e cerca

Amp Capo Rizzuto, recuperata tartaruga caretta caretta

Condividi

Una tartaruga caretta caretta è stata recuperata a Mandatoriccio. L’esemplare, del peso di 45 chili e di 80 centimetri di lunghezza, è stata chiamata Elena. Le operazioni di recupero sono state svolte dal Wwf Pdella povincia di Crotone, la cui collaborazione ha consentito la riapertura del Centro di Recupero Tartarughe Marine dell’Area marina protetta di Capo Rizzuto.
La tartaruga è stata soccorsa e curata dallo staff medico – veterinario del Wwf. L’assessore regionale alla tutela dell’ambiente, Antonella Rizzo, ha espresso viva soddisfazione per la riapertura del CRTM dell’Area Marina Protetta “Capo Rizzuto”, il cui nuovo soggetto gestore è la Regione Calabria – Dipartimento Ambiente e Territorio, quale ulteriore ed importante riferimento in Calabria per le attività di soccorso delle Caretta caretta, specie protetta dalle principali convenzioni internazionali ed inserita nella “lista rossa” dello IUCN (Unione Mondiale per la Conservazione della Natura) quale specie a rischio.