RTI Calabria

Scrivi e cerca

Calcio, Serie B: Chievo Verona – Cosenza, chi dentro chi fuori?

Condividi

Il cosenza ha diritto a partecipare al campionato di serie B, ma dovrà aspettare e non molto. La Federazione nella riunione del 27 luglio spiazzando un pò tutti ha deciso di attendere. Si aspetterà il deposito delle motivazioni del Collegio di Garanzia dello Sport del Coni che ha respinto il ricorso del Chievo. Il documento arriverà entro il 2 agosto. Il giorno dopo il Chievo potrà decidere se appellarsi al TAR oppure raccogliere l’invito del Presidente Gravina di rivolgersi al giudice monocratico del TAR del Lazio. Questa, dunque, è la vera novità. Se il Chievo decidesse di percorrere la strada più lunga, a quel punto Gravina avrA’ il potere di ammettere il Cosenza. Il consiglio federale infatti ha delegato questo compito al Presidente. Troppo alto il rischio di una B a 21, con la riforma dei campionati in corso. Un’attesa ancora lunga sette giorni dal cui esito, oggi, non più scontato.

Tags:

Potrebbe interessarti anche

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *