RTI Calabria

Scrivi e cerca

Trasporto per persone con disabilità: slitta al 31 gennaio il termine per allegare la certificazione Isee

Condividi

Le domande dovranno comunque essere presentate entro il termine di lunedi 19 dicembre. Ci sarà tempo fino a fine gennaio per allegare la certificazione

«Anche se resta fermo a lunedì 19 dicembre il termine ultimo per presentare la richiesta per usufruire dell’assegno di servizio di trasporto per persone con disabilità per i collegamenti con le scuole primarie e secondarie di primo grado o con i Centri Socio-Educativi/Riabilitativi per l’anno 2022, slitta al 31 gennaio 2023 la possibilità di allegare, alle stesse domande, la certificazione Isee». È la novità presentata dall’assessore alle Politiche sociali, Demetrio Delfino, per rispondere alle richieste delle famiglie che, in  queste settimane, sono alle prese con i ritardi dei Caf nel rilasciare le certificazioni relative alla loro condizione economica.

«Abbiamo avuto numerose segnalazioni di Caf oberati di lavoro, soprattutto, in coincidenza con le scadenze legate alla fine dell’anno», ha spiegato il delegato al Welfare aggiungendo: «Ciò, di fatto, ha messo in difficoltà quanti hanno l’obbligo di presentare la dichiarazione necessaria ad usufruire di prestazioni sociali quali, appunto, il bando per il trasporto disabili. Ovviamente, visti i tempi ristretti, ci siamo messi subito a lavoro per cercare di aiutare, nel migliore dei modi, quanti hanno la necessità ed il diritto di usufruire di un servizio molto importante. Per questo, l’amministrazione ed il settore Politiche sociali, grazie anche alla sensibilità del dirigente Francesco Barreca, ha deciso di intervenire posticipando la data di scadenza per la presentazione dei certificati Isee».

«Non potevamo esimerci dal farlo – ha continuato l’assessore – perché di mezzo ci sono i diritti di persone in difficoltà che devono avere garantito il diritto ad una mobilità quanto più agevole possibile. Continuiamo, dunque, nel solco di un’attività che, in questi anni, è sempre stata improntata nell’ascolto e nell’azione rivolta alle fasce più deboli programmando un Welfare vicino alle famiglie e ai bisognosi».

Ogni ulteriore dettaglio relativo all’avviso pubblico “Assegno di servizio trasporto per soggetti disabili frequentanti le scuole primarie e secondarie di I° grado o i centri socio-educativi/riabilitativi – anno 2022” può essere approfondito collegandosi al link:  https://www.reggiocal.it/Notizie/Details/3044