RTI Calabria

Scrivi e cerca

Si è svolto ieri sera, a Girifalco, il primo appuntamento delle Letture d’estate con la presentazione del romanzo di Walter Rauti “Smix di ‘ndrangheta, d’amore e di vendetta”.

Condividi

Si è svolto ieri sera, a Girifalco, il primo appuntamento delle Letture d’estate con la presentazione del romanzo di Walter Rauti “Smix di ‘ndrangheta, d’amore e di vendetta”.

Presente alla serata la giornalista del Tg2 Marzia Roncacci. Dopo i saluti iniziali del sindaco, Pietrantonio Cristofaro, che ha ringraziato l’assessore per aver mantenuto alta l’asticella culturale anche in piena pandemia, c’è stata l’introduzione dell’assessore Elisabetta Sestito. “Gli eventi culturali sono un lavoro di squadra tra comune, enti, associazioni e privati che collaborano tutti in egual modo per diffondere buone prassi, per costruire attorno ad un testo momenti di riflessione che hanno alla base il ruolo di educatori della società degli amministratori, attraverso la diffusione della carta scritta, invitando i giovani a leggere, istruirsi, imparare a guardare oltre l’orizzonte.

Fondamentale il ruolo dei colleghi, del sindaco, vicesindaco, il consigliere comunale Vincenzo Olivadese  e il resto dell’amministrazione per l’organizzazione della serata”. La, serata è proseguita con il dialogo tra la giornalista e l’autore sui temi del libro che rappresentano una Calabria ricca di tradizioni,  bellezze da scoprire e piaghe sociali da scardinare. Le piccole Maria Concetta Vonella e Martina Colosimo, con la loro docente Lorenza Pavone, hanno letto alcuni brani del libro. Le letture d’estate tornano il 27 agosto con il romanzo di Mimmo Gangemi “Il popolo di mezzo” e il 29 agosto con l’ultimo lavoro di Salvatore Conaci  “Cosa accadde davvero a Evie Benson”.

Tags:

Potrebbe interessarti anche

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *