RTI Calabria

Scrivi e cerca

Crotone: consiglieri comunali sulla piscina olimpionica comunale

Condividi
La nuova stagione sportiva segnata dalla riapertura della Piscina Olimpionica Comunale è un segnale importante che arriva dall’amministrazione.
Un segnale che deve essere colto esaminando i numerosi, innovativi, aspetti che presenta questo nuovo percorso.
Percorso che come consiglieri comunali abbiamo sostenuto con grande convinzione.
Innanzitutto il carattere pubblico, di servizio, che caratterizza non solo la gestione della piscina ma tutta l’impiantistica sportiva della città.
Fino ad ieri i costi di gestione gravavano sui cittadini, anche su quelli che in piscina non avevano mai messo piede.
Oggi è stato stabilito un nuovo percorso che consente non solo la possibilità della pratica sportiva ma nel solco della legalità, della trasparenza, dell’efficienza e della economicità.
E’ stato un lavoro lungo, certosino, che si è rivelato la formula giusta per ritornare alla normalità nell’interesse esclusivo della comunità cittadina, degli sportivi.
Ovviamente ci sono altri elementi da sottolineare: la sicurezza della struttura, l’autonomia dovuta all’impianto fotovoltaico, la possibilità per gli sportivi con diversa abilità di frequentare gratuitamente l’impianto.
Adesso è il momento di sostenere gli sforzi dell’amministrazione e di chi è chiamato alla gestione della struttura.
E’ importante frequentare la piscina e ridare vitalità alla struttura.
E’ arrivato il momento di trasformare l’attesa che abbiamo riscontrato in tutta la comunità in concreta partecipazione a questo processo innovativo.
I Consiglieri Comunali 
Domenico Lo Guarro, Ginetta Tallarico, Paolo Acri e Giada Vrenna