RTI Calabria

Scrivi e cerca

Calciomercato: Tutte le cifre dell’affare Simy

Condividi

Una leadership a suon di gol. È quella che Nwankwo Simy (arrivato per pochissimo come Messias, qui il retroscena) ha conquistato in cinque anni con la maglia del Crotone. Dal 2016 al 2021, cinque anni insieme con 159 presenze e tanti gol. Sessantasei per l’esattezza, miglior marcatore nella storia del club anche grazie ai venti gol messi a segno nell’ultima stagione. Nessun calciatore nigeriano ha segnato più di lui in una singola stagione in Serie A, secondo solo a Samuel Eto’o. 

Numeri che non sono passati inosservati in giro per l’Europa, con tante squadre pronte a investire su Simy. Alla fine, però, l’attaccante nigeriano si sposterà appena 365 chilometri più a nord, a Salerno. La Salernitana è riuscita ad avere la meglio nella corsa per Simy e il club farà un investimento non indifferente.

Come riferisce Gianluca Di Marzio si tratterebbe di un prestito oneroso da 500.000 euro, obbligo di riscatto (che verrà pagato in due annualità) da 3,5 milioni di euro. Solo di base fissa i granata spenderanno 4 milioni di euro. Poi c’è una lunga lista di bonus da 250.000 euro ciascuno che scatteranno in base alle presenza (5, 10, 15, 20, 25 presenze), in base ai gol e assist (5 e 12) e in caso di salvezza della Salernitana. Altri 2 milioni di euro, per raggiungere la cifra totale di 6 milioni.

Non solo, perché il Crotone avrà anche il 10% sulla futura rivendita di Simy che in Campania spera di proseguire sulla scia di quanto fatto in Calabria. Cambia la piazza, ma ad accoglierlo c’è sempre il sud Italia e il calore di una tifoseria che aspetta di vedere il suo bomber all’opera. (GIANLUCADIMARZIO.COM)

Tags:

Potrebbe interessarti anche

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *