RTI Calabria

Scrivi e cerca

Cosenza, Ecco “Come l’araba fenice – Rinascere dopo il Covid-19”, il libro scritto da Gerardo Sacco e Francesco Kostner,

Condividi

Il libro, scritto da Gerardo Sacco e Francesco Kostner, sarà presentato giovedì 29 luglio a Villa Rendano assieme alle ultime linee di gioielli “Rinascita”, “Stil Novo” e “Modigliani”, realizzate dal Maestro crotonese durante la pandemia

Ecco “Come l’araba fenice – Rinascere dopo il Covid-19”

L’artista amato da Zeffirelli: “Lo considero il mio testamento spirituale e lo dedico principalmente ai giovani, ai quali chiedo di battersi con tutte le loro forze perché abbiano una vita dignitosa e le opportunità che meritano”

Può un’esperienza difficile e dolorosa, come la pandemia da Covid-19, ancora oggi lontana dal potersi considerare pienamente superata, diventare un’opportunità di rinascita e di cambiamento? E in che modo? Quali fattori possono contribuire a raggiungere un obiettivo tanto importante, ridando fiato alle trombe della speranza e della positività? Quali sono i presupposti ideali e civili di una palingenesi tanto significativa e necessaria? Sono alcune delle domande suggerite dalla lettura del libro Come l’araba fenice-Rinascere dopo il Covid-19, scritto a quattro mani dall’orafo Gerardo Sacco e dal giornalista Francesco Kostner, alle quali si proverà a dare risposta durante la presentazione del volume, in programma giovedì 29 luglio, alle 21, nella suggestiva cornice di Villa Rendano, in via Triglio, 21.

Il programma prevede, in prima nazionale, anche la sfilata delle nuove collane di gioielli Rinascita, Stil Novo e Modigliani, che il Maestro crotonese ha realizzato durante il lockdown.

La serata, che sarà condotta dalla giornalista Antonietta Cozza, addetto stampa della Luigi Pellegrini Editore, sarà caratterizzata anche da tre brevi interventi di Maria Cristina Martirano, Presidente della Società “Dante Alighieri” di Cosenza, don Giacomo Tuoto, già Rettore della Cattedrale di Cosenza, e Vittorio Caminiti, imprenditore turistico e Presidente dell’Accademia del bergamotto di Reggio Calabria.

L’idea di scrivere Come l’araba fenice-Rinascere dopo il Covid-19”, spiega Gerardo Sacco, “è nata la scorsa primavera, e segna la conclusione di un percorso di riflessione, iniziato qualche anno fa, che, almeno per quanto mi riguarda, con questo libro considero concluso. Francesco Kostner, anche questa volta, ha saputo aiutarmi a mettere ordine tra i ricordi e le emozioni di una fase difficilissima durante la quale, tra l’altro, ho contratto il Covid, anche se fortunatamente senza conseguenze serie. Un periodo che, nonostante tutto, ha positivamente influito sulla mia creatività artistica, consentendomi di ottenere importanti risultati. E’ stata soprattutto la “filosofia” da cui il mio lavoro ha tratto ispirazione – continua Sacco – quel modo di pensare e di agire che ha sempre caratterizzato la mia esistenza, a segnare la differenza, mettendomi in condizione di attribuire un significato carico di aspettative e di buoni propositi ad uno dei momenti più dolorosi e problematici della nostra storia. Non ho difficoltà a dire – prosegue Sacco – che se, da un lato, non sento il peso degli anni, dall’altro, sono consapevole che i più di “venti per quattro” con cui devo fare i conti sono un passaggio che non consente illusioni. Per questa consapevolezza, per queste non secondarie ragioni”, conclude Gerardo Sacco, “considero Come l’araba fenice-Rinascere dopo il Covid-19 il mio testamento spirituale, che consegno ai miei figli, ai miei nipoti, ai miei collaboratori, ai tanti amici che mi onorano della loro stima, a tutti i calabresi che, come me e Francesco, non smettono di immaginare un futuro diverso per il presente e il futuro di questa meravigliosa terra”.

I diritti del volume saranno devoluti dagli autori in beneficienza. Quelli di Gerardo Sacco andranno alla Fondazione ricerca Fibrosi Cistica; quelli di Francesco Kostner alla Lega italiana per la lotta ai tumori (LILT).

Cosenza, 26 luglio 2021

Tags:

Potrebbe interessarti anche

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *