RTI Calabria

Scrivi e cerca

Premio hinnovatek 2017, Cirò città a impatto zero

Condividi

Cirò città a impatto zero, la Città del Vino e di Lilio, prima in Calabria, insignita del Premio Hinnovatek 2017. Per aver messo in atto, attraverso l’installazione di impianti fotovoltaici sui principali edifici pubblici, azioni virtuose rispettose dell’ambiente, finalizzate a valorizzare le risorse naturali, destinate ad abbattere i costi per l’ente e per il cittadino e dall’alto valore educativo e sociale.
Ad esprimere soddisfazione per il riconoscimento ottenuto è il Primo Cittadino Francesco Paletta al quale, nei giorni scorsi, l’Amministratore di Hinnovatek, Nicodemo Scilanga ha consegnato di persona la targa Premio.
“Si tratta di un riconoscimento – dichiara il Sindaco – che premia sforzi ed impegno della Giunta e dell’intera Amministrazione Comunale. Eravamo e restiamo convinti – aggiunge – che il rispetto e la tutela dell’ambiente sono azioni che possono e devono essere attuate, responsabilmente, attraverso il ricorso a strumenti innovativi che consentano di ottenere benefici su più fronti. Da una parte, contribuendo ad abbattere i quantitativi di Co2 emessi nell’ambiente; dall’altra contribuendo ad abbattere i costi.”
Dalla copertura delle scuole al tetto del laboratorio dedicato a Luigi Lilio. Sono, queste, alcune delle strutture pubbliche sulle quali sono stati installati i pannelli. Il prossimo obiettivo è quello di intervenire anche sull’edificio comunale, sul depuratore e sul cimitero.