RTI Calabria

Scrivi e cerca

Vicenda Cosenza Calcio. Misiti (M5S): “Basta tergiversare su un diritto acquisito”.

Condividi
“Lo sport calabrese ed il calcio cosentino, in particolare, non possono sempre pagare quelle che sono le lentezze, mi auguro non “strategiche”, che impediscono al Cosenza Calcio di poter organizzare nel modo migliore la partecipazione al campionato di calcio di serie B. Il Consiglio federale ha l’obbligo di ratificare le decisioni già intraprese dal Collegio di Garanzia. Tutte le società hanno gli stessi doveri, ma anche gli stessi diritti. Non si può giocare nell’ambiguità. Il Cosenza Calcio ha un diritto, quello di partecipare al campionato cadetto, e non si può tergiversare su un diritto acquisito. Attendere ricorsi, campati in aria, non fa che minare la credibilità e la fiducia negli organi deputati alla gestione trasparente dello sport”.
Massimo Misiti
Deputato Movimento 5Stelle
Tags:

Potrebbe interessarti anche