RTI Calabria

Scrivi e cerca

Crotone, dichiarazione stampa di Flora Sculco sullo sciopero dei dipendenti di Akrea

Condividi

Tutti i lavoratori della partecipata Akrea hanno realizzato, ieri, lunedì 21 marzo, uno sciopero generale manifestando davanti al palazzo comunale per tutta la mattinata nei confronti dell’amministrazione Voce.

Lo sciopero e la mobilitazione sono stati caratterizzati da serietà, compostezza e responsabilità dei lavoratori e delle loro rappresentanze sindacali.

Non hanno protestato per questioni salariali e nemmeno per rivendicazioni futili ed ingiustificate.

La loro protesta è motivata dalle preoccupazioni da tempo via via sempre più crescenti per difficoltà vissute dall’AKREA che rischiano di compromettere il futuro degli stessi lavoratori e dell’Azienda.

Per questo meritano pieno sostegno e tutti siamo chiamati ad essere al loro fianco nella consapevolezza che il lavoro è un patrimonio che va sempre, ed in particolar modo a Crotone, difeso e tutelato.

On. Flora Sculco