RTI Calabria

Scrivi e cerca

Crotone, Assessore Filiberto su dichiarazioni ANA – UGL

Condividi

Pur prendendo atto del legittimo esercizio di critica anche in sede giudiziaria, si ribadisce di aver agito nel pieno rispetto delle norme regolamentari disposte dal Consiglio Comunale e mai contestate nei tempi e nelle forme di legge.

Si ribadisce, come precisato in ogni sede, che la legalità si ottiene rispettando le regole.

La Fiera Mariana essendo evento a domanda passa per un procedimento di evidenza pubblica laddove è precisato che i servizi offerti, così come precisato anche nei regolamenti comunali, siano costi da recuperare dai partecipanti.

La scelta di organizzare l’evento direttamente è finalizzata proprio a garantire il rispetto delle regole ma anche a tutelare chi opera nel settore.

Non ritengo particolarmente gravoso l’impegno richiesto per la partecipazione ad un evento che prevede una notevole partecipazione popolare né crediamo poter essere eventualmente sanzionati per aver rispettato quanto previsto dalle leggi e i regolamenti.

Ci siamo imposti un ritorno alla normalità che si applica anche attraverso il rispetto delle regole.