RTI Calabria

Scrivi e cerca

Sequestrati 118 mila prodotti pericolosi

Condividi

La Guardia di finanza di Cosenza ha sequestrato 118 mila prodotti indicati come pericolosi perché privi di etichetta informativa, dell’indicazione di provenienza e delle indicazioni in lingua italiana.
I prodotti giudicati pericolosi sono stati trovati in un esercizio commerciale gestito nel centro cittadino da persone di nazionalità cinese. Tra i prodotti sequestrati anche numerosi articoli elettrici ed elettronici non a norma e giocattoli privi di marcatura, senza istruzioni ed informazioni sulla sicurezza e correlate avvertenze in lingua italiana sull’uso e sull’età minima degli utilizzatori, sull’eventuale nocività del prodotto e sui materiali utilizzati per il loro confezionamento.