RTI Calabria

Scrivi e cerca

Grande successo per la tappa catanzarese de “La Versione di Fiorella” di Fiorella Mannoia. E il 9 maggio al Teatro Politeama arriva Mario Biondi

Condividi

Un grande successo doveva essere e un grande successo è stato. Il concerto che ieri sera Fiorella Mannoia ha tenuto a Catanzaro ha registrato un Teatro Politeama pieno ad accogliere l’artista romana, centrando il secondo ottimo risultato per gli appuntamenti fuori cartellone con la musica dal vivo.

Così dopo il tutto esaurito che lo scorso marzo ha realizzato Claudio Baglioni, ieri sera è toccato alla data calabrese del tour “La versione di Fiorella” conquistare i numerosi presenti in sala.

Con la consueta grinta che ormai la contraddistingue da tempo, Fiorella Mannoia ha regalato al suo pubblico le perle della sua carriera, da “I treni a vapore” a “Combattente”, “Come si cambia”, “Quello che le donne non dicono”, “Che sia benedetta” e “Il cielo d’Irlanda”, oltre ai brani dell’ultimo album “Padroni di niente”. Non sono mancate poi numerose cover, alcune delle quali sono strettamente legate all’interpretazione di Fiorella Mannoia come “Sally”, e veri e propri omaggi a Lucio Dalla, Renato Zero, Francesco De Gregori, Fabrizio de André.

Sul palco insieme a lei c’erano i musicisti Diego Corradin alla batteria, Claudio Storniolo al pianoforte e alle tastiere, Luca Visigalli al basso, Max Rosati e Alessandro “Doc” De Crescenzo alle chitarre, e Carlo Di Francesco alle percussioni e alla direzione musicale di tutto lo spettacolo.

Ricordiamo che il prossimo appuntamento con la musica dal vivo proposta come fuori programma al Teatro Politeama è il 9 maggio, quando a salire sul palcoscenico catanzarese sarà Mario Biondi insieme a Massimo Greco al piano, David Florio alla chitarra, alle percussioni e al flauto traverso, Federico Malaman a basso e contrabbasso, Marco Scipione al sassofono, Fabio Buonarota alla tromba, Christian Capiozzo alla batteria. Le prevendite per il concerto sono disponibili attraverso i circuiti TicketOne, Ticket Service Calabria e Etes.