RTI Calabria

Scrivi e cerca

È ufficialmente iniziata la 7° Edizione della Settimana della Cultura a Le Castella.

Condividi

È ufficialmente iniziata la 7° Edizione della Settimana della Cultura a Le Castella.
Primo appuntamento culturale la posa delle tavole storiche in piazza Ucci – Alì.
Si tratta di un progetto che ha visto impegnata l’associazione tutto l’anno.
Martedì 17 agosto finalmente le tavole storiche hanno preso il loro posto. Arte, tradizione e tecnologia si sono unite in un sunto perfetto. Le opere sono state realizzate dal Maestro Ceramista Emanuel Vizzacchero, riconosciuto con registro regionale che ha dato forma al progetto curato insieme all’architetto Carmela Proietto Donato. “Sono veramente stupita di come un’idea della nostra associazione sia diventata un capolavoro grazie alla maestria della maestro Vizzacchero e alla professionalità dell’architetto proietto Donato.” Le tavole storiche” -dichiara il presidente dell’associazione dott.ssa Sandra Giglio – ” sono state studiate per rimarcare la cultura è la storia attraverso la maestria dell’artista e la visione tecnologica che le rende fruibili digitalmente, adattandosi ai moderni sistemi di conoscenza” .

Intanto su Crotone è partita la bipersonale degli Artisti crotonesi Giancarlo Siniscalchi e Luca Sanguedolce presso la sede infopoint ex Area Marina Protetta del lungomare di Crotone. Un’esposizione dal titolo “Coscienze e Introspezioni” che, attraverso la pittura, marcano cammini interiori dell’umanità. Giorno 20 sarà la serata dedicata alla storia calabrese fuori provincia. Il professore Daniele Castrizio presenterà la “META CONFERENZA SUI BRONZI DI RIACE”, un nuovo modo di fare teatro per le strade, mantenendo un tema complesso come la storia della nostra terra, ma legandolo alla leggerezza della musica di Fulvio Cama e alla gestualità del teatro.
Altri appuntamenti di contorno alle 3 serate premio sono
21 Agosto Concerto degli HANTURA
22 agosto CONCERTO DEI FOLKROOL,
i versi di ANGELO PARISI, la simpatia di PAOLO MARRA
23 agosto Il Teatro Cabaret di PIERO PROCOPIO.
Le Castella vi aspetta.

Tags:

Potrebbe interessarti anche

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *