RTI Calabria

Scrivi e cerca

Cosenza: Concorso internazionale a cura dell’Accademia Musicale “Giuseppe Verdi”

Condividi

COSENZA. È in programma dal 29 al 30 maggio 2023, nella sala Quintieri del Teatro Rendano di Cosenza, il concorso internazionale “Great Music Events” organizzato dall’Accademia Musicale “Giuseppe Verdi”, attiva a livello locale e nazionale.  

Giunto alla sua terza edizione il concorso internazionale “Great Music Events”, si conferma una delle iniziative più interessanti destinate a musicisti del mondo concertistico. L’associazione “Giuseppe Verdi”, da sempre in primo piano nelle iniziative a favore della musica, si conferma uno dei punti di riferimento in tutt’Italia, ed in particolare in Calabria, per la promozione di una peculiare cultura musicale. 

Pertanto, questo concorso è uno dei punti di forza anche per l’associazione che ha come obbiettivo tutelare precipuo quello di diffondere il patrimonio artistico e culturale italiano ed in particolare della Calabria prestando grande attenzione agli autori nazionali ed ai giovani talenti. L’evento che si terrà al Rendano è, come sottolineano i membri dell’accademia, tra i quali i maestri Giovanni De Luca e Francesco Silvestri, rispettivamente presidente e vicepresidente, “un momento di scoperta, di conoscenza, di studio e di promozione, rivolto a musicisti di qualsiasi nazionalità, senza limiti di età. Un evento che consente di mettere in risalto il talento, e questo ci rendere orgogliosi del lavoro che svolgiamo a favore della musica”. 

Nelle precedenti edizioni caratterizzate anche da una cospicua partecipazione, è stato possibile aprire spazi alla qualità e all’elevata professionalità dei musicisti che hanno preso parte alle diverse sezioni. È possibile iscriversi a categorie superiori a quella della propria età anagrafica, qualora il candidato ritenga la sua preparazione adeguata ed è concesso iscriversi a più categorie. Le informazioni relative al concorso e la possibilità di partecipare possono essere recepite sul sito Associazione Musicale Giuseppe Verdi e sulla pagina Facebook G.Verdi “Great Music Events”.