RTI Calabria

Scrivi e cerca

In treno con una carabina e sei coltelli, nei bagli semi di cannabis

Condividi

La Polizia Ferroviaria di Villa San Giovanni, durante dei controlli a bordo dei treni provenienti dal Nord Italia, ha identificato un 29enne italiano che era arrivato nella stazione della cittadina reggina a bordo di un Intercity.

Ad attirare l’attenzione il suo atteggiamento nervoso e piuttosto insofferente che ha convinto gli agenti a perquisirlo. È così che gli è stata trovata una carabina di precisione con tanto di ottica da puntamento, ma anche sei coltelli a serramanico ed altri arnesi atti allo scasso.

Nei bagagli del passeggero, poi, vi erano 14 semi di “Cannabis” ed un bilancino di precisione perfettamente funzionante. L’uomo è stato così denunciato per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e porto di oggetti atti ad offendere, mentre tutto il materiale è stato posto sotto sequestro.