RTI Calabria

Scrivi e cerca

Google presenta ricorso a Corte di giustizia contro multa Ue

Condividi

Google ha presentato un ricorso alla Corte di Giustizia della Ue contro la maximulta da 2,42 miliardi di euro che la Commissione Ue ha inflitto all’azienda a giugno per abuso di posizione dominante. Secondo quanto riporta l’agenzia Belga, il ricorso è stato presentato oggi, senza ulteriori commenti da parti dell’azienda che si è limitata a confermare l’azione legale presso i giudici di Lussemburgo. La Commissione Ue si troverà quindi a dover di nuovo difendere una sua decisione antitrust, dopo aver subito una prima battuta d’arresto proprio dalla stessa Corte, che ha rinviato il caso all’esame del Tribunale Ue sull’altra multa record da 1,06 miliardi inflitta a Intel.