RTI Calabria

Scrivi e cerca

Donna muore investita da un treno nel cosentino

Condividi

Il macchinista non di sarebbe accorto dell’impatto

Una donna di 63 anni è morta dopo essere stata investita da un treno in transito poco prima della stazione di Castiglione Cosentino (Cosenza).

Sull’episodio stanno indagando gli investigatori della Polizia ferroviaria per accertare perché la donna si trovasse in prossimità dei binari quando è stata colpita dal convoglio che viaggiava in direzione Reggio Calabria.

Il macchinista non si sarebbe accorto dell’impatto e ha proseguito la corsa. Gli agenti della Polfer bloccheranno il treno nella stazione di Reggio per avviare i controlli del caso. Il traffico ferroviario al momento è sospeso ed è stato attivato il servizio sostitutivo con bus tra Cosenza e Castiglione Cosentino. (ANSA).