RTI Calabria

Scrivi e cerca

Carta e cartone,raccolta cresce del 17%

Condividi

E’ aumentata del 17%, nel 2016, la raccolta differenziata di imballaggi cellulosici in Calabria.
Il dato emerge dai risultati del 22/mo rapporto annuale di Comieco il consorzio che si occupa del recupero di carta e cartone.
La provincia di Cosenza si conferma più virtuosa con 39,3 kg/abitante e 28.790 tonnellate raccolte complessivamente lo scorso anno. Tutti in crescita, rispetto all’anno precedente, i risultati delle altre province, soprattutto Crotone, con un procapite di 27,5 kg, e Reggio Calabria, con 26,6 kg per abitante dove si registrano gli incrementi più significativi (+ 44% e + 30%). Catanzaro segna una media di 29,8 kg raccolti da parte di ciascun abitante della provincia e circa 11 mila tonnellate intercettate. Vibo Valentia, infine, con 22,8 kg/abitante registra un aumento del 9%. Da Comieco ai Comuni in convenzione sono giunti 2,5 milioni di euro di corrispettivi.