XXXIV ESTATE INTERNAZIONALE DEL FOLKLORE E DEL PARCO DEL POLLINO DAL 16 AL 23 AGOSTO 2019 A CASTROVILLARI

CONOSCIAMO IL GRUPPO PROVENIENTE DAL SUD AFRICA

Alla 34^ Estate Internazionale del Folklore e del Parco del Pollino, presente il Sud Africa con il Gruppo “South African Jinge”, una delle molteplici associazioni culturali del Regno Zulu che nel corso degli anni ha dato l’opportunità a molti giovani di coltivare studiare e migliorare i loro talenti nelle arti creative ed elevarli ai livelli dell’eccellenza professionale. Il gruppo ha più di 20 elementi coordinati proviene dalla città principale dello Stato del Kwa Zulu Natal, in quanto è il territorio principale del Regno Zulu, che ha sempre goduto di una certa autonomia fin dai tempi coloniali , quando il loro re SHAKA diede molto filo da torcere ai coloni Anglo boeri, riuscendo a istituire un regno praticamente indipendente. Lo spettacolo incalzante mostra un caleidoscopio di danze tradizionali Sudafricane specialmente quelle dell’etnia Nguni ed in particolare degli Zulu, accompagnati dagli ammalianti canti corali, eseguiti al ritmo dei tamburi ‘Nguni sotto la guida di un grande Djembe, capaci di catturare l’attenzione di ogni platea, grazie alle spettacolari coreografie acrobatiche. Lo scopo principale dell’associazione è sviluppare le percezioni positive a la reciproca comprensione, nel perseguimento del rispetto dei valori etnici, identificandoci con tutti gli aspetti creativi della vita che ci portano a condividere la nostra comune umanità. Nel quotidiano si occupa di molti progetti culturali per la comunità locale soprattutto manifestazioni benefiche ed educative. Il Gruppo “South African Jinge”,si esibisce in manifestazioni culturali sia nel Regno Zulu che sui palcoscenici di tutto il Sud Africa.

News Correlate