VERSO INVERNO, CONTINUA CAMPAGNA PREVENZIONE TERME SIBARITE, TERAPIE CON STRUMENTI INNOVATIVI

INALAZIONI E AEROSOL ANTIDOTI NATURALI

PATOLOGIE VIE RESPIRATORIE? CURALE ALLE TERME SIBARITE. INALAZIONI e AREOSOL con acqua termale rappresentano l’antidoto naturale più efficace contro i raffreddori e bronchiti, tra i più frequenti dei tipici mali della stagione invernale. È scientificamente provato: con le terapie termali inalatorie si dice addio agli antibiotici. Niente è più efficace per la cura dei disturbi delle vie respiratorie e nella prevenzione delle riacutizzazioni infettive.

Prosegue la campagna di sensibilizzazione e di prevenzione delle TERME SIBARITEsull’efficacia e sulla spiccata capacità riparatoria e normalizzante dell’acqua termale che oltre a ripristinare le normali funzioni dell’apparato consente di proteggere le mucose da eventuali ricadute.

Il complesso termale – fa sapere l’Amministratore Unico Domenico LIONE – mette a disposizione degli ospiti i reparti per le terapie inalatorie con strumenti di ultima generazione (inalatori, aerosol, nebulizzatori, irrigatori nasali, docce micronizzate per le patologie ORL – Oto-Rino-Laringoiatria e insufflatori endotimpanici).

Uno specialista otorinolaringoiatra consiglierà al paziente il tipo di trattamento termale più idoneo tra terapia inalatoria, aerosolterapia a getto diretto, insufflazioni endotubariche, lavaggi endonasali a getto micronizzato e ne stabilirà la durata, caso per caso, a seconda delle esigenze del soggetto interessato.

Le INALAZIONI ed AEROSOL con ACQUA TERMALE sono EFFICACI CONTRO bronchite cronica semplice o accompagnata a componente ostruttiva (esclusi asma ed enfisema); rinopatia vasomotoria; faringolaringite cronica; sinusite cronica o sindrome rinosinusitica cronica; sindromi rinosinusitiche-bronchiali croniche; ipertrofia tonsillare e adenoidea; stenosi tubarica; otite catarrale cronica; otite purulenta cronica.

News Correlate