Venti leggeri per La Lunga Bolina – Trofeo Marevivo 2019. Lisa K conquista la Line Honours per il secondo anno consecutivo.

Grande adesione al concept che ha invitato tutti a rinunciare alla plastica usa e getta.

Anche quest’anno La Lunga Bolina riservata alle imbarcazioni di Altura è stata caratterizzata da venti abbastanza deboli, che non hanno però condizionato l’andamento della regata che è stata regolare e molto combattuta. Nel briefing del mattino prima della partenza di sabato la giuria, dopo attenta analisi del meteo ha scelto il percorso di circa 120 miglia che ha portato le imbarcazioni a circumnavigare, dopo aver doppiato l’Argentario, le Formiche di Grosseto, per poi fare ritorno a Riva di Traiano lasciando il Giglio a sinistra e Giannutri a destra.

Roberto Emanuele de Felice, Presidente del Comitato Organizzatore: “La decima edizione della Lunga Bolina – Trofeo Marevivo ha reso onore a sé stessa e ai suoi regatanti con una giornata di mare e di vela davvero entusiasmante. Il percorso, apprezzatissimo da tutti i partecipanti, ha consentito di esprimere a ciascuno le migliori doti tecniche e tattiche. Dobbiamo dare lustro ai vincitori, ma non dimentichiamo gli ultimi che, con tenacia marinaresca, hanno superato le bonacce senza arrendersi mai, continuando a regatare con indomito agonismo. Vi aspettiamo tutti alla premiazione che si terrà al Circolo Canottieri Aniene il 7 maggio alle 18.00”.

News Correlate