Con un oro e due argenti l’Akc si conquista un terzo posto al Campionato Italiano

Sotto la sapiente guida del M° Rosario Stefanizzi gli alfieri pitagorici dell’Akc si sono cimentati sia nella gara a squadre con Andrea Marchio, Francesco Cesario, Luca Candigliota ed Angelo Arditi, che nel Gran Premio giovanissimi con Lumare Desirè, Francesco Scicchitano e Gabriele Crugliano.

L’1 ottobre nel palazzetto dello sport “Marco Giuliani” di San Pietro a Maida si sono svolte le qualificazioni per le finali nazionali del Campionato Italiano a Squadre e il Gran Premio Giovanissimi (12/13 anni) di Kata e Kumite. Anche in questa occasione i pupilli della storica scuola crotoniate dell’Asd Accademia Karate Crotone, presieduta dal maestro Enzo Migliarese, han fatto bella mostra di se conquistando in questa occasione un Oro, due Argenti ed un quinto posto.
Sotto la sapiente guida del M° Rosario Stefanizzi gli alfieri pitagorici dell’Akc si sono cimentati sia nella gara a squadre con Andrea Marchio, Francesco Cesario, Luca Candigliota ed Angelo Arditi, che nel Gran Premio giovanissimi con Lumare Desirè, Francesco Scicchitano e Gabriele Crugliano.
La Squadra Assoluta dell’Akc, che da decenni detiene il titolo regionale maschile, ha ancora una volta mantenuto fede all’impegno, aggiudicandosi con Andrea Marchio (60kg), Francesco Cesario (67kg), Luca Candigliota (-75kg) ed Angelo Arditi (-84kg) per l’ennesimo anno consecutivo il titolo regionale e la qualificazione per le finali nazionali previste per il mese di novembre.
Desirè Lumare nella categoria – 53kg femminile, è riuscita a salire sul podio cingendo al collo una brillante medaglia d’Argento. Un’altra medaglia d’Argento ad opera di Gabriele Crugliano.
Sfortunato invece Francesco Scicchitano il quale, ha dovuto accontentarsi di un onorevole quinto posto. L’insieme dei punti accumulati da tutti è comunque bastato all’Accademia per entrare nella speciale classifica generale della manifestazione e ritirare così il trofeo del terzo posto come società.
Dal M° Enzo Migliarese le più vive congratulazioni al M° Rosario Stefanizzi, agli Atleti ed tutto lo Staff dell’Akc per la grande e meritoria opera che svolgono in favore del Karate.

News Correlate