Terremoto in casa Rende, si dimette il Presidente Coscarella

Subito dopo la sconfitta casalinga con il Monopoli in tribuna stampa arriva a sorpresa il Presidente del Rende Fabio Coscarella per presentare alla stampa le proprie dimissioni. Il motivo...

Subito dopo la sconfitta casalinga con il Monopoli in tribuna stampa arriva a sorpresa il Presidente del Rende Fabio Coscarella per presentare alla stampa le proprie dimissioni. Il motivo risiede nella mancata collaborazione degli enti locali (il sindaco di Rende Marcello Manna e il Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, ndr) che hanno lasciato da solo il numero uno biancorosso nel progetto che prevedeva un nuovo impianto sportivo con tanto di aggiornamenti urbanistici dell’intera area che coinvolge il “Lorenzon”. Coscarella, amareggiato in volto, ha auspicato provocatoriamente che ci possa essere qualche imprenditore dell’area urbana pronto a rilevare (senza sconti o svalutazioni) la società sfidandolo ad avere risultati sportivi migliori di quelli che ha portato egli stesso. Un vero e proprio fulmine a ciel sereno considerando il più che tranquillo campionato condotto dalla squadra di Trocini.

Raffaele Truncè

News Correlate