Studio francese, legame fra cibo spazzatura e aumento tumori

Pubblicato su British Medical Journal, 'incidenza sale del 12%'

C’è un legame fra il cosiddetto cibo spazzatura e l’aumento nell’incidenza dei tumori. E’ quanto afferma un vasto studio francese pubblicato sul British Medical Journal. Secondo i ricercatori della Sorbona di Parigi, infatti, un aumento del 10% nell’assunzione di prodotti alimentari con molti additivi e conservanti (in particolare tutta la gamma dei precotti oltre a merendine e altri snack) sarebbe collegato a una crescita del 12% dei casi di cancro. Lo studio è stato condotto analizzando le diete di circa 105 mila adulti che si sono cibati di 3300 diversi prodotti. I risultati hanno mostrato come il rischio di ammalarsi aumenti in modo significativo nei soggetti che hanno ricavato un terzo del loro fabbisogno calorico dal cibo spazzatura.

News Correlate