Sostituzione di persona, truffa e falso: 2 denunce a Cirò Marina

I carabinieri della Stazione di Cirò Marina hanno denunciato, alla competente Autorità Giudiziaria, un 53enne di Treviglio (BG) per i reati di sostituzione di persona e truffa. L’uomo, dopo...
I carabinieri della Compagnia di Subiaco hanno svolto un servizio di controllo degli scuolabus, verificando i titoli autorizzativi, le abilitazioni professionali degli autisti, nonché le dotazioni proprie di tali veicoli che necessitano di attrezzature specifiche quali estintori, cassetta di pronto soccorso e cinture di sicurezza. Su quattro mezzi è stato accertato che il materiale destinato al pronto soccorso era assente o scaduto di validità, mentre un altro scuolabus aveva gli pneumatici lisci. Inoltre un conducente, da quasi un anno, circolava con la propria patente di guida la cui validità era scaduta. Complessivamente sono state elevate contravvenzioni per 621 euro. Subiaco (Roma), il 22 aprile 2016. ANSA/ CARABINIERI +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

I carabinieri della Stazione di Cirò Marina hanno denunciato, alla competente Autorità Giudiziaria, un 53enne di Treviglio (BG) per i reati di sostituzione di persona e truffa. L’uomo, dopo aver pubblicato, su un sito di annunci, un’inserzione per la vendita di un autoveicolo, si sarebbe sostituito arbitrariamente al proprietario del mezzo per farsi accreditare, sulla propria carta poste pay, da un malcapitato acquirente, la somma di 700 euro, rendendosi successivamente irreperibile.

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Cirò Marina hanno denunciato, alla competente Autorità Giudiziaria, un 31enne albanese per falsità materiale commessa da privato ed uso di atto falso. L’uomo è stato sorpreso dai militari alla guida di un veicolo con patente di guida risultata contraffatta.

News Correlate