SERVIZI STRAORDINARI DI CONTROLLO DEL TERRITORIO DEI CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI CASTROVILLARI.

Sventato un tentato furto
L'Aquila - Carabinieri per stalker in carcere

I Carabinieri della Compagnia di Castrovillari, comandati dal Capitano Giovanni Caruso nel proseguire l’attenta azione di controllo del territorio, su indicazione del Comando Provinciale Carabinieri di Cosenza, incrementando i servizi  perlustrativi per garantire la sicurezza, anche nelle zone rurali di quel territorio, nella notte tra sabato e domenica mattina, riuscivano a sventare un tentativo di furto nella zona industriale di Castrovillari.

Alle ore 04.00 circa la pattuglia dell’Aliquota Radiomobile, nel transitare in quella Contrada Cammarata, nei pressi dell’Azienda “ALPETROL”, ubicata nell’agro del comune di Castrovillari, notava dei soggetti che indisturbati, dopo aver bucato il muro di recinzione della suddetta ditta, tentavano di asportare dall’interno di due vasche del gasolio agricolo e nazionale, riempiendo due cisterne in alluminio, posizionate su di un Tir modello Iveco EUROSTAR; pertanto i militari prontamente decidevano di intervenire.   

L’intervento tempestivo dei militari metteva in fuga i prevenuti, che si dileguavano per le campagne limitrofe, riuscendo così a sventare il furto, recuperare il gasolio ed il tir che da accertamenti più approfonditi risultava anch’esso essere oggetto di precedente furto.

La refurtiva veniva integralmente restituita al legittimo proprietario, il tir sequestrato veniva affidato ad una ditta autorizzata.

News Correlate