Segreteria regionale Lega Salvini Premier – Calabria sulla vicenda della scuola di cardiochirurgia di Catanzaro

“La scuola di cardiochirurgia di Catanzaro non ha superato il vaglio dell’Osservatorio competente per l’accreditamento di queste strutture. In particolare, risulta carente dal punto di vista della docenza. Nessuna...

“La scuola di cardiochirurgia di Catanzaro non ha superato il vaglio dell’Osservatorio competente per l’accreditamento di queste strutture. In particolare, risulta carente dal punto di vista della docenza. Nessuna volontà, dunque, di chiuderla da parte del governo Lega-5Stelle”. Così il deputato della Lega, Domenico Furgiuele che prosegue: “Semmai siamo di fronte ad una bocciatura che riguarda il governatore Oliverio oltre a chi gestisce la sanità calabrese e l’ateneo cittadino. Più che accusare il governo, coloro che amministrano l’ateneo e la sanità regionale dovrebbero preoccuparsi di apportare quei miglioramenti che il Ministero e l’Osservatorio hanno richiesto per far sì che la scuola possa avere borse di studio. A tutela, in primo luogo, della qualità della formazione dei futuri medici, nonché, naturalmente, della salute dei cittadini”.

News Correlate