Reddito di cittadinanza, Caf: oltre 500mila le domande presentate

6,8% domande under30, stranieri il 9,65%. Per giovani traino dal Sud. 8 richieste su 10 da famiglie
La sala d'attesa di un Caf nel primo giorno di richiesta del sussidio. ANSA / MATTEO BAZZI

Sono oltre 500.000 gli italiani che si sono rivolti agli sportelli dei Caf, a due settimane esatte dalla entrata in vigore del Reddito di Cittadinanza, per presentare la domanda. Lo fa sapere la Consulta Nazionale dei Caf.

Gli under 30, i Millennials, rappresentano il 6,8% delle domande presentate ai Caf per ottenere il reddito di cittadinanza e grazie solo al traino del Sud. E’ quanto si ricava da un primo panel che la Consulta Nazionale dei Caf ha elaborato con i dati raccolti in 10 città campione, distribuite tra Nord, Centro e Sud Italia, su 7.964 domande presentate fino al 20 marzo. Il dato è trascinato da una percentuale al Sud del 10,3%, mentre al nord sono il 4,7% e al centro il 3,2%.

Riguardo alle domande dei cittadini stranieri rispetto a quelle dei cittadini italiani: la media nazionale del 9,5% degli stranieri richiedenti il RdC ha un picco al Nord del 15,4%, scende al Centro al 9,3%, per crollare al Sud al 3,4%”.

News Correlate