Questura di Crotone: “Attività P.A.S.I. Allacci idrici abusivi nel capoluogo”

Nel proseguo di attività pianificate e coordinate volte a contrastare fenomeni di illegalità ed abusivismo in alcune aree cittadine, dopo essere intervenuti nelle zone Farina, Fondo Gesù e Trafinello,...

Nel proseguo di attività pianificate e coordinate volte a contrastare fenomeni di illegalità ed abusivismo in alcune aree cittadine, dopo essere intervenuti nelle zone Farina, Fondo Gesù e Trafinello, nei giorni scorsi sono stati eseguiti mirati controlli nell’aerea di Tufolo. Nello specifico, personale della Questura unitamente a personale tecnico verificatore della Società “CON.GE.S.I.”, ha effettuato una serie di verifiche presso varie abitazioni private in relazione a probabili allacci idrici non regolamentari. Dall’attività di controllo, la Polizia di Stato ha deferito in stato di libertà alla competente A.G., nr. 06 persone per il reato di “furto aggravato di acque potabili”. Nei prossimi giorni proseguiranno tali attività di verifica e controllo.

News Correlate