PRESENTATO IERI IL CALENDARIO MODA MOVIE 2019 E IL TABLOID MM. UFFICIALIZZATO IL BANDO DELLA XXIII EDIZIONE

Il ristorante “La Locanda” di via Galliano ha ospitato ieri pomeriggio la presentazione del calendario Moda Movie 2019, quest’anno realizzato dalla fotografa Stefania Sammarro: i preziosi abiti dello stilista...

Il ristorante “La Locanda” di via Galliano ha ospitato ieri pomeriggio la presentazione del calendario Moda Movie 2019, quest’anno realizzato dalla fotografa Stefania Sammarro: i preziosi abiti dello stilista guest star Addy van den Krommenacker si alternano nello scorrere dei mesi alle creazioni dei finalisti e dei vincitori di Moda Movie 2018, negli scatti catturati durante l’evento finale del 12 giugno scorso.

Un appuntamento consolidato che è anche occasione per ufficializzare l’argomento dell’edizione 2019 del fashion contest dell’associazione Creazione e Immagine, identificato nel tema “Folk Bohèmien – la tradizione incontra l’innovazione”, i cui dettagli sono online sul sito  HYPERLINK “http://www.modamovie.it” www.modamovie.it.

Ed è stato anche occasione per donare ai presenti, insieme al calendario, il nuovo numero del tabloid MM, la rivista dei talenti della moda, del cinema e delle arti diretta da Franco Bartucci, arricchito da un inserto dedicato alla sezione Sapori Mediterranei, curato nella realizzazione dalla giornalista Rosa Cardillo, che ha coordinato l’incontro coinvolgendo l’ideatore e direttore artistico di Moda Movie Sante Orrico.

Ai saluti istituzionali sono seguiti sentiti apprezzamenti da parte dell’Assessore alle Attività Produttive del comune bruzio Loredana Pastore e del consigliere provinciale Marco Ambrogio, raggiunti in un secondo momento dal Prefetto di Cosenza Paola Galeone e dal Presidente dell’Asit Rachele Celebre. 

La valorizzazione dei talenti e delle eccellenze calabresi, obiettivo condiviso da Moda Movie in sinergia con istituzioni e imprenditori locali, si manifesta quest’anno nell’affiancare al fashion contest il concorso per i giovani registi, di cui a breve saranno diffusi i dettagli.

Com’è nello stile di Moda Movie, durante l’incontro si è svolta una performance di moda, a cura dei finalisti  Valentino De Rose, Alessandra De Sando e Cecilia Ziccarelli, ed è stata presentata al pubblico una nuova griffe – Callisto – nata dalla collaborazione fra le vincitrici di Moda Movie 2017 Maria Francesca Nigro ed Emanuela Errico e i colleghi Valentino De Rose e Antonio Servidio. Un brand all’insegna della sostenibilità creato con l’impegno e l’ambizione di fare moda in Calabria.

Prima del tradizionale rinfresco offerto dal ristorante La Locanda e dai partner iGreco, Caffè Aiello e Acqua Calabria, alle aziende Scintille Montesanto, Arturo Scola, Status e Fortino Calzature è stata consegnata una targa quale ringraziamento per il supporto alla sezione Mod’Art Open Air.

News Correlate