POLIZIA DI STATO SOTTOPOSTO AGLI ARRESTI DOMICILIARI CONTINUAVA A DETENERE E SPACCIARE SOSTANZA STUPEFACENTE

Nella serata di ieri, in area Rossano di Corigliano-Rossano, personale della Polizia Giudiziaria del Commissariato di P.S. Corigliano-Rossano traeva in arresto in flagranza del reato di detenzione di sostanza...

Nella serata di ieri, in area Rossano di Corigliano-Rossano, personale della Polizia Giudiziaria del Commissariato di P.S. Corigliano-Rossano traeva in arresto in flagranza del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio M. P. cl. 88. 

L’arrestato annovera numerosissimi precedenti penali e di polizia specifici, attualmente  sottoposto al regime degli arresti domiciliari, sempre per il reato di spaccio di sostanza stupefacente.

Nello specifico, personale della Polizia di Stato del Commissariato di P.S., durante il normale servizio di controllo del territorio, fermava un ragazzo nei pressi della p.zza Adele Russo in Corigliano-Rossano; dal controllo scaturiva che lo stesso era in possesso di sostanza stupefacente del tipo marijuana. 

Dalle dichiarazioni rese dal ragazzo e dai riscontri info-investigativi, effettuati nell’immediatezza, si individuava il soggetto nell’odierno arrestato.

L’arresto, eseguito da personale della polizia giudiziaria del Commissariato di P.S unitamente a personale del Reparto Prevenzione Crimine Calabria settentrionale, si concretava a seguito di una perquisizione domiciliare. 

All’interno dell’abitazione, infatti, veniva rinvenuta della sostanza stupefacente del tipo marijuana, già suddivisa in diverse dosi della stessa tipologia di quella trovata addosso al ragazzo, inoltre venivano rinvenuti circa 1500 euro in banconote di piccolo taglio, verosimilmente provento dell’attività illecita, del quale lo stesso non riusciva a darne una valida giustificazione. 

Notiziato il PM di turno presso la Procura della Repubblica di Castrovillari,  il quale disponeva che, dopo le formalità di rito, lo stesso venisse tradotto presso la Casa Circondariale di Castrovillari.

News Correlate