Pallavolo Crotone verso promozione

Dopo la pausa di campionato di fine girone le sirene della Pallavolo Crotone si sono preparate al meglio per l’apertura di questa nuova fase denominata Poule promozione che vedrà...

Dopo la pausa di campionato di fine girone le sirene della Pallavolo Crotone si sono preparate al meglio per l’apertura di questa nuova fase denominata Poule promozione che vedrà impegnate ulteriori 8 squadre con partite di andata e ritorno che decreterà l’unica squadra promossa in Serie B.

Si inizia con la stessa squadra che nella prima fase ha chiuso il girone, il San lucido che proprio 15 giorni fa riuscì a battere il Crotone conquistando all’ultimo respiro l’accesso alla seco da fase, c’è da credere che questa sarà una partita molto diversa con un Crotone più presente cosciente che questa Poule promozione presenterà ostacoli diversi e più difficili da superare, per questo capitan pioli ha suonato la carica subito seguita dalle veterane del gruppo ed a ruota pure le giovanissime.

Mister Asteriti fa un analisi di metà stagione dichiarando: “Fino ad ora la stagione è molto positiva, con la prima squadra abbiamo fatto un ottima prima fase in testa alla classifica dalla prima giornata, siamo ancora in gioco nella coppa Calabria e con gli Under siamo in testa nei rispettivi gironi, tutto questo ha permesso alla società di fregiarsi per l’ennesimo biennio del marchio di qualità ancora una volta argento e siamo l’unica società in regione per quanto riguarda il settore femminile, allo stesso tempo la fipav nazionale settore scuola ha stilato una graduatoria che vede in testa la pallavolo Crotone per il progetto S3 che riguarda le collaborazioni con le scuole da sempre fiore all’occhiello del presidente Giovanni Capocasale.

Come ogni anno tra qualche settimana si entrerà nel vivo di tutte le competizioni, invieremo con le finali giovanili provinciali e regionali senza tralasciare la prima squadra che proverà come da obiettivo stagionale a migliorare il 3 posto dello scorso anno e perché no entare la scalata alla vetta della classifica con tutta la consapevolezza che non sarà una passeggiata, ma proprio per questo faccio un appello al pubblico che ci segue sempre numeroso ma che in questo momento ci serve il loro sostegno per provare a fare bottino pieno in casa.

News Correlate