Morbillo: Ue, molto preoccupati, vaccinare è solidarietà

Bassa immunizzazione Paese mette a rischio tutti europei
FILE - In this Thursday, Jan. 29, 2015 file photo, a pediatrician holds a dose of the measles-mumps-rubella (MMR) vaccine at his practice in Northridge, Calif. In 2014, only 21 states posted vaccination rates for individual schools, school districts, counties or areas of the state. The Centers for Disease Control and Prevention has been quietly prodding more states to make the information available. On Thursday, Aug. 27, 2015, the CDC's Dr. Anne Schuchat made the push more public during a news conference. (ANSA/AP Photo/Damian Dovarganes)

“Siamo molto preoccupati che tre dei sette Paesi con la più alta incidenza di casi di morbillo in Europa siano Paesi Ue”. Così una portavoce della Commissione. Secondo il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, i tre Paesi sono Italia, Francia e Grecia, confermando i dati dell’Oms. “La bassa immunizzazione di un Paese mette a rischio la sicurezza e la salute dei cittadini in tutta Europa. La vaccinazione è un atto di solidarietà”, afferma la portavoce.

News Correlate