MISS ITALIA IN CALABRIA 2018 – Resoconto conferenza stampa

Nuovo palco, un corpo di ballo, sonorità anni ’80, ’90 e Duemila e un omaggio alla bellezza interiore ed esteriore delle donne caratterizzano l’edizione 2018 del concorso Miss Italia...

Nuovo palco, un corpo di ballo, sonorità anni ’80, ’90 e Duemila e un omaggio alla bellezza interiore ed esteriore delle donne caratterizzano l’edizione 2018 del concorso Miss Italia in Calabria presentato in piazza XI Settembre, a Cosenza, da Linda Suriano della Carlifashionagency e agente regionale del concorso Miss Italia diretto della patron Patrizia Mirigliani.

Con lei, durante la conferenza stampa, c’erano Miss Calabria 2017 e Miss Simpatia Interflora 2017 Maria Francesca Guido (che farà parte del cast delle serate estive di Miss Italia in Calabria), la coreografa Lia Molinari, che ha scelto il corpo di ballo che si esibirà durante le serate del concorso, Serena Bucca di Pagliassi, a cui toccherà aprire le selezioni con un omaggio dedicato alla bellezza interiore ed esteriore delle donne recitando testi a loro dedicate, e Raffaella Salamina, presentatrice delle serate di Miss Italia in Calabria. Si alternerà con lei alla conduzione delle selezioni, l’attrice Larissa Volpintesta. Durante la conferenza stampa di piazza XI Settembre sono intervenute anche quattro delle dieci prefinaliste dell’edizione 2017: Marzia Romeo Miss Miluna Calabria 2017; Ilaria Giancola Miss Selezione fotografica Calabria 2017; Miss Tricologica Calabria 2017 Sara Trinchese e Miss Cinema Calabria 2017 Alessandra Telli. Alle loro spalle, la nuova mascotte della Carlifashioagency: una roulotte realizzata in stile pop art dall’artista Francesca Sprovieri. 

Miss Italia in Calabria prenderà il via a metà giugno, con un palco e una scenografia rinnovata, guardando al sociale come ha sempre fatto da quando è curata dalla Carlifashionagency e nel solco delle indicazioni di Patrizia Mirigliani. Anche per l’edizione 2018 sarà Ten – Teleuropa network, canale 10 del digitale terrestre, la televisione ufficiale del concorso. 

«Noi portiamo avanti il concetto che le ragazze di Miss Italia in Calabria – dice Linda Suriano – non debbano essere solo belle ma dimostrare di essere dotate di una bella testa. Patrizia Mirigliani ci dice che “Miss Italia fa la differenza” e noi portiamo avanti questo messaggio in ognuna delle nostre selezioni. Sono molto emozionata e non vedo l’ora di iniziare in questa nuova avventura».

News Correlate