UNA MINI SPIAGGIA IN PIAZZA FERMI LUNEDÌ 3.7 PARTE COLONIA ESTIVA

NOTARISTEFANO:PREZIOSA RETE RESPONSABILITÀ SOCIALE

Una barca e un’ancora fatte di legno e cordoncini colorati. Delle vele spiegate a strisce bianche e blu con sopra una bandiera gialla. Delle sdraio all’ombra degli ombrelloni decorati con conchiglie. Un cappello di paglia e una borsa contenente giochi per bambini. La zona verde di via E.FERMI, adiacente la stazione ferroviaria, allestita dalla Cooperativa Sociale I FIGLI DELLA LUNA è una vera e propria spiaggia in miniatura pronta a dare il benvenuto ai turisti. – LUNEDÌ 3 LUGLIO partirà la colonia estiva al Lido TOBAGO BEACH.

La villetta decorata e dedicata al mare e all’estate è stata realizzata grazie all’iniziativa ADOTTA UN’AIUOLA promossa dall’assessorato all’ambiente guidato da Giovanni DE SIMONE.

Abbiamo subito condiviso la finalità sociale, pedagogica ed ecologica – dichiaraLorenzo NOTARISTEFANO presidente del sodalizio – sottesa al progetto virtuoso che sta portando avanti l’Amministrazione Comunale. Senza una rete di responsabilità sociale diffusa – conclude – capace di dare assistenza alle categorie più svantaggiate ma allo stesso tempo, migliorare i servizi civici come la tutela del verde pubblico, lo sforzo di qualsiasi istituzione sarebbe destinato, soprattutto in questo momento delicato per gli enti locali, ad essere vanificato.

NOTARISTEFANO coglie l’occasione per ringraziare Milena MARINO grazie alla quale nei giorni scorsi i ragazzi hanno trascorso una giornata all’ACQUAPARK ODISSEA 2000 e l’Amministrazione Comunale per aver concesso il pullmino che accompagnerà i diversabili sulla spiaggia del Lido TOBAGO BEACH per tre settimane a partire da LUNEDÌ 3 LUGLIO.

La cooperativa I FIGLI DELLA LUNA continua ad essere protagonista nel sociale. Nelle scorse settimane una delegazione del sodalizio ha avuto l’opportunità di incontrare Papa FRANCESCO durante l’Udienza del Mercoledì. Un progetto dell’associazione, infine, DA SPRECO…A RISORSA, è stato premiato nei mesi scorsi dal Ministero dell’Interno. Su 10 mila partecipanti al bando (Fondo Lire U.N.R.R.A) la rossanese Figli della Luna si è classificata 12esima, ottenendo il finanziamento utile ad assicurare, anche per il 2017, il servizio di BANCO ALIMENTARE per 350 persone.

News Correlate