Migranti: per il 70% degli italiani azioni Ue insufficienti

Dati ricerca Eurobarometro effettuata ad aprile 2018 per il Pe
MIgranti soccorsi. (ANSA/AP Photo/Renata Brito, File) [CopyrightNotice: Copyright 2018 The Associated Press. All rights reserved.]

Il 70% degli italiani considera insufficienti le azioni intraprese dall’Ue in tema di migrazioni. Una percentuale che aumenta per quanto riguarda la lotta alla disoccupazione (72%) mentre sulla lotta al terrorismo è il 62% a bocciare Bruxelles. I risultati, annunciati oggi, provengono da una ricerca Eurobarometro effettuata da Kantar Public su un campione di 27.601 persone ad aprile 2018 per il Parlamento europeo. Una prima relazione era stata pubblicata a maggio 2018. Ad aprile 2016 gli italiani che consideravano insufficienti le azioni Ue in tema di migranti erano il 75%, il 79% su lotta alla disoccupazione ed il 76% sul terrorismo.

News Correlate