Migranti Msf sospende attività

Stop a Prudence, continua il supporto a bordo nave SOS Mediterranee
Medecins Sans Frontieres (MSF) field coordinator, Michele Telaro starts the distribution of lifejackets during the rescue operation in the Mediterranean Sea, 26 October 2016. ANSA/UFFICIO STAMPA MSF ++ NO SALES, EDITORIAL USE ONLY ++

– Msf sospende “temporaneamente” l’ attività davanti alla Libia. Lo comunica la Ong sottolineando che la sospensione segue la decisione della Libia di istituire una zona Sar, “limitando l’accesso delle Ong in acque internazionali” e ad un “rischio sicurezza” segnalato dal Mrcc “dovuto a minacce della guardia costiera libica”. Sarà dunque fermata la nave Prudence, mentre “l’équipe medica di Msf continuerà a fornire supporto a bordo della nave Aquarius di Sos Mediterranee”.

News Correlate