Michele Scerra in concerto

NELLA SUGGESTIVA PINETA DI SOVERETO SARA' ACCOMPAGNATO DAL EMANUELE SESTITO

Dopo l’uscita del videoclip “Più niente da prendere” e il tour dello scorso giugno, il 12 agosto arriverà al Circolo Arci Another Beach Project il cantautore crotonese Michele Scerra. Sarà l’occasione per ascoltare in anteprima i brani del disco “Torneranno i poeti” al quale hanno partecipato (Davide Calabretta, Giovanni De Sossi, Fulvio Renzi, Gianfranco De Franco, Gianfilippo Boni) che uscirà l’autunno prossimo e sarà distribuito da IRD.

Michele Scerra, nella suggestiva pineta di Sovereto, sarà accompagnato alle percussioni da Emmanuele Sestito, dove i brani del disco assumeranno una chiave più asciutta e terrosa, a metà strada tra folk e blues. In attesa del tour di presentazione del disco, l’appuntamento di sabato sarà un modo per ascoltare i brani in maniera più intima, immersi nel meraviglioso scenario naturale che è la pineta di Sovereto, dove si svolgono le attività culturali del Circolo Arci Another Beach Project.

Michele Scerra, ha alle spalle due dischi con la band fiorentina Orchestra del Rumore Ordinato, e negli anni ha partecipato a numerosi festival e rassegne dedicate alla canzone. Fra i tanti: Il Tenco Ascolta, Il Buscadero Day, Il Townes Van Zandt International Festival, nel 2014 ottiene la menzione speciale per il miglior testo al Premio Bindi e successivamente apre il concerto di Vinicio Capossela a Monte Curcio per la I edizione del Festival “La Sila suona bee”.

Interessato alla libertà, alla bellezza, alla verità, ai conflitti sociali. Scrive canzoni sensibili, d’amore e di passione. E’ un fan della complessità, è profondamente idealista e non crede al beneficio della sintesi. Sarà una serata intensa quella del prossimo 12 agosto, protagonisti la natura e la canzone d’autore.

News Correlate