MICHELE GIGLIOTTI (ADICONSUM CALABRIA): E’ ATTIVO DAL 1 LUGLIO LO SPORTELLO PER LA GESTIONE DELLA CRISI DI SOVRAINDEBITAMENTO DELLE FAMIGLIE.

“Il cosiddetto piano del consumatore, istituito con legge n.3 del 27 gennaio 2012 rivolto a persone fisiche che abbiano contratto debiti per scopi estranei all’attività imprenditoriale ovvero consumatori, è...

“Il cosiddetto piano del consumatore, istituito con legge n.3 del 27 gennaio 2012 rivolto a persone fisiche che abbiano contratto debiti per scopi estranei all’attività imprenditoriale ovvero consumatori, è uno strumento che può dare un significativo aiuto ai tanti calabresi in difficoltà che non possono far fronte ai debiti regolarmente”. Ad affermarlo Michele Gigliotti presidente ADICONSUM Calabria (associazione difesa consumatori e ambiente).

“Nonostante la legge presenti alcuni meccanismi farraginosi -tra i quali la costituzione degli OCC (Organismi di Composizione della Crisi) che possono essere costituiti solo da enti pubblici, iscritti in un apposito registro tenuto presso il Ministero di Giustizia e da professionisti ovvero avvocati, dottori commercialisti e notai lasciando di fatto fuori le AA.CC. che sono soggetti naturalmente deputati a gestire la crisi- resta un valido rimedio”.

Per tali motivi l’ADICONSUM Calabria offre anche questo servizio con un apposito sportello, presso la sede regionale di Lamezia Terme, composto da un gruppo di volontari per gestire il sovraindebitamento delle famiglie attraverso l’utilizzo del piano del consumatore.

Una Associazione sempre più vicina ai bisogni dei calabresi – conclude Gigliotti- con l’obiettivo di avviare buone pratiche per migliorare la vita dei cittadini.

News Correlate