Memorial Egidio Liperoti, vittoria per “187 commerciale”

Si è svolta  la X edizione del Memorial Egidio Liperoti, torneo di calcio a cinque dei dipendenti della Abramo Customer Care che ogni anno vogliono ricordare un collega, ma...

Si è svolta  la X edizione del Memorial Egidio Liperoti, torneo di calcio a cinque dei dipendenti della Abramo Customer Care che ogni anno vogliono ricordare un collega, ma soprattutto un amico prematuramente scomparso in un tragico incidente stradale.

Sono state otto le squadre ai nastri di partenza, prima ha preso il via la fase eliminatoria e successivamente le semifinali e le finali. A partecipare nel primo girone sono state le squadre Mood outbound Bu, 187 commerciale, Real social e Assistenti front end Bu. Nell’altro invece si sono presentati BoCo, Narcos, Roma capitale e Real 191 front end.

La fase gironi è stata molto equilibrata, tanto che in alcuni casi si è dovuto ricorrere alla differenza reti per decretare la squadra passata alle semifinali. Che hanno visto di fronte Narcos e Mood outbound da una parte, 187 commerciale e Roma capitale dell’altra.

Nella prima partita a spuntarla e stata la formazione Narcos, che è riuscita a imporsi solamente dopo i tempi supplementari. Sempre equilibrata invece la seconda semifinale che ho visto prevalere il 187 commerciale che ha dovuto faticare sette camice per prevalere su Petrolino e company.

La finale terzo e quarto posto, dopo un buon avvio da parte di Mood outbound Bu, ha visto il ritorno della squadra di Roma capitale che ha prima agguantato il pari, nonostante le due reti di svantaggio, per poi mettere la freccia e dilagare nel secondo tempo. La finalissima tra Narcos e 187 commerciale è stata davvero bellissima, una gara equilibrata fin dai primi minuti in cui a farla da padrone sono stati i continui capovolgimenti di fronte. La situazione di parità è durata fino una manciata di minuti dalla fine, il 187 commerciale è riuscito a siglare la rete decisiva a una manciata di minuti dal recupero per poi fissare il risultato sul definitivo 2-0 proprio allo scadere.

Nel corso della premiazione, alla quale hanno partecipato anche familiari di Egidio Liperoti, sono stati premiati anche il miglior calciatore è il miglior portiere. La palma di miglior pipet è andata alla giovanissimo Valentino Adamo, 16 anni ancora da compiere ma tanti interventi compiuti di grande rilievo e soprattutto un comportamento impeccabile nel corso del torneo. Miglior calciatore invece è stato nominato Roberto Petrozziello, leader della 187 commerciale che ha lasciato la sua impronta anche in finale.

News Correlate