Lilt, giornata al 100% di salute per gli studenti delle scuole di Pallagorio

Giornata all’insegna del movimento, a passo di Fitwalking e Fitwalking cross, nel segno della prevenzione oncologica a Pallagorio. Stamani, la sezione provinciale di Crotone in trasferta nel paese dell’Alto...

Giornata all’insegna del movimento, a passo di Fitwalking e Fitwalking cross, nel segno della prevenzione oncologica a Pallagorio. Stamani, la sezione provinciale di Crotone in trasferta nel paese dell’Alto Crotonese per il primo evento in programma per la Terza giornata nazionale di Liltwalking, manifestazione resa possibile grazie alla sensibilità e al contributo della Bper e di Confcommercio Crotone. Centinaia i giovani che sono stati coinvolti, dai più piccoli delle scuole materne ai più grandi delle medie, all’interno di un evento promosso in collaborazione con il Comune di Pallagorio, Asd Calabria Fitwalking, GAl Kroton e Bioagrizoo, volto a diffondere i corretti stili di vita tra i giovani.
Ospite d’onore Giorgio Garello, co-creatore e formatore nazionale del fitwallking cross, che, incontrando gli studenti di ogni ordine e grado di Pallagorio presenti, ha voluto lanciare un messaggio forte, partendo da quella che è stata la sua personale esperienza: ” Per me che ho vissuto la malattia sulla mia pelle – ha detto il tecnical manager Asics – è importantissimo sostenere l’attività fisica fra i giovani come prima forma di prevenzione”. Nel corso della manifestazione è intervenuto anche il sindaco di Pallagorio, Umberto Lorecchio, che ha sottolineato la volontà che quella di oggi sia stata una giornata di divertimento e anche di apprendimento.
Presente all’evento, stamani, anche Fausto Certomá, presidente Asd Calabria Fitwalking , Membro dell’organismo Regionale per lo Sport-a Scuola del MIUR, Ufficio Scolastico Regionale Calabria, che ha evidenziato come lo sport sia bello perché unisce i territori. Nel corso della mattinata, la Lilt ha attribuito uno speciale riconoscimento a Martino Barretta, del GAl Kroton, per l’ impegno profuso nella lotta ai tumori. I ragazzi hanno effettuato poi, passeggiate a passo di fitwalking e fitwalking cross supportati, oltre che da Garello e Certomá, dalle istruttrici Fitwalking della Lilt, Giuliana Spagnolo e Antonella Montalbano.

News Correlate