L’AMMINISTRAZIONE MANNA AVVIA IMPORTANTE INTERVENTO DI AMMODERNAMENTO DELLE PERIFERIE

DA LUNEDI SI PARTE CON I LAVORI SU CUCCHIANO, FRATTINO, MONTICELLO, NOGGIANO ABBANDONATE DA TROPPI ANNI

Questa mattina, nell’ufficio tecnico comunale, si è tenuto l’incontro per l’affidamento dei lavori di riqualificazione delle aree periferiche della città di Rende tra il responsabile dell’Assessorato ai Lavori Pubblici, Pino Munno e  Francesco Nasso, Amministratore Unico della ditta “Appalto semplice S.r.l.”. Ques’ultima, il nome della ditta che si è aggiudicata la gara. L’Amministrazione Comunale, dopo aver predisposto gli interventi di bitumazione di molte strade che necessitavano di urgenti riparazioni delle pavimentazioni stradali, rallentate dalle sfavorevoli condizioni atmosferiche della stagione invernale, punta l’attenzione sulle aree rurali della città, abbandonate da troppi anni. “Le imperverse condizioni meteo dell’inverno appena trascorso, hanno rallentato la programmazione stabilita che, attualmente, è in fase di completamento. Non ci siamo scoraggiati, e nel frattempo abbiamo stilato un programma dettagliato degli interventi per ridare nuova luce anche alla periferia della città” afferma l’Assessore Munno, “la riqualificazione delle aree degradate sancisce un’importante momento storico per il territorio rendese: nessuna amministrazione precedente aveva pianificato attività di ammodernamento nelle zone di Cucchiano, Frattino, Monticello e Noggiano”. Il progetto mira alla messa in sicurezza e al miglioramento funzionale della viabilità del comune di Rende attraverso interventi di manutenzione che riguardano: gli spazi verdi con operazioni di sfoltimento delle piante, pulizia delle cunette e dei pozzetti; l’impianto di allontanamento delle acque (raccolta, convogliamento, opere di contenimento, gabbionate). Inoltre, al fine di migliorare la sicurezza di percorrenza lungo la viabilità esistente, si prevede l’integrazione del manto stradale dove risulta deteriorato e l’installazione di barriere stradali di sicurezza. È il sindaco Marcello Manna ad annunciare l’inizio dei lavori previsto per lunedì 23 aprile: “A fronte delle limitazioni di un ente ereditato in predissesto economico, pianificare questi interventi non è stato semplice ma rappresenta un impegno assunto durante la nostra campagna elettorale. Coerenza e correttezza contraddistinguono da sempre il nostro operato, lunedì mattina si avviano i lavori. E si partirà da Cucchiano”.

News Correlate