il libro del senatore Gianni Pittella:“Il più bello dei mari è quello che non navigammo”

Nella  sala del Consiglio Metropolitano di Reggio Calabria  il prossimo sabato 17 novembre alle ore 17.30 si terrà  la presentazione del libro “Il più bello dei mari è quello che...

Nella  sala del Consiglio Metropolitano di Reggio Calabria  il prossimo sabato 17 novembre alle ore 17.30 si terrà  la presentazione del libro “Il più bello dei mari è quello che non navigammo” scritto dal senatore Gianni Pittella ed edito da Rubbettino.

La passione politica di Gianni Pittella viene da lontano. Da quando ancora ragazzino saliva su una sedia di vimini per convincere le folle a votare a sinistra. E non è mai venuta meno. Dopo gli anni all’università, ha iniziato un percorso politico in continua ascesa, che dalla Regione Basilicata lo ha portato prima alla Camera dei Deputati e poi a ricoprire ruoli importanti al Parlamento Europeo, senza mai perdere il contatto con il territorio. Una vita passata a lottare per gli ideali socialisti, per il Sud e per i Sud del Mondo. In questo ultimo lavoro dato alle stampe, Pittella ripercorre i passaggi più significanti della sua vita, raccontandola attraverso la lente della politica, come recita il sottotitolo “Bella a appassionata”, rivendicando, al contrario della vulgata, di averne fatto la sua principale attività fin dall’età di dieci anni.

A moderare l’incontro organizzato dall’associazione Atena Mediterranea con il patrocinio di ANCI Giovani e della Città Metropolitana, sarà la Presidente della Commissione Politiche Giovanili della MetroCity Adele Briganti.
Ad accompagnare il Senatore Gianni Pittella ci sarà anche il Deputato al Parlamento Europeo Giosi Ferrandino che interverrà all’evento insieme al Lucrezia Luana Nicolò, dell’associazione Atena Mediterranea, del Dottor Francesco Macheda, dirigente per le Politiche Comunitarie della Città Metropolitana e alla Dottoressa Paola Serranò, Presidente della commissione consiliare Decentramento-Città Metropolitana.

News Correlate