I migranti del Cara in Piazza per la vendita delle pigotte

Bambole di pezza realizzate a mano, dai migranti del Cara di Sant’Anna di Isola Capo Rizzuto, pezzi unici tutti identificati e confezionati nel laboratorio sartoriale del centro, Al Manara,...

Bambole di pezza realizzate a mano, dai migranti del Cara di Sant’Anna di Isola Capo Rizzuto, pezzi unici tutti identificati e confezionati nel laboratorio sartoriale del centro, Al Manara, saranno esposte presso un apposito stand allestito dal comitato Unicef crotonese in piazza Rino Gaetano dal 19 al 21 luglio.

Il ricavato della vendita, com’è noto, servirà ad acquistare dei kit “salvavita” per i bambini delle zone più povere del mondo. Ciascuno di questi kit contiene vaccini contro le principali malattie killer, medicinali per la salute materna e infantile, ma anche zanzariere che proteggono dalla malaria. Non a caso lo slogan scelto per la dall’Unicef per la promozione delle Pigotte, recita: “Per ogni Pigotta adottata, una vita salvata”.

News Correlate