I cento anni di Nonna Carmina: un secolo d’amore familiare

Auguri Nonna Carmina per i tuoi 100 anni! Carmina Bruno, classe 1918, ha compiuto cento anni avvolta dall’affetto dai quattro figli Rosa, Fortunato, Rita e Raffaele, dei tredici nipoti...

Auguri Nonna Carmina per i tuoi 100 anni!

Carmina Bruno, classe 1918, ha compiuto cento anni avvolta dall’affetto dai quattro figli Rosa, Fortunato, Rita e Raffaele, dei tredici nipoti e dei nove pronipoti.

E mentre la nostra concittadina taglia il traguardo dei cento anni sta per diventare anche trisavola, una delle pronipoti aspetta un bambino.

Accanto al calore della famiglia non ha voluto fare mancare il suo augurio a Nonna Carmina, a nome della comunità, il Sindaco Ugo Pugliese

L’assessore alle Politiche Alessia Romano, ieri sera presso l’abitazione della festeggiata, è andata a porgere, a nome del sindaco, della Giunta, dell’amministrazione Comunale e della comunità di Crotone gli auguri alla signora Carmina ed alla famiglia.

Ha traversato un secolo della storia della città nonna Carmina.

Una donna forte, artefice e protagonista della crescita dei figli e collante dell’unità familiare.

Il marito Antonio per lunghi sette anni è stato lontano dalla famiglia, prigioniero durante la seconda guerra mondiale.

Ma Nonna Carmina non si è arresa, si è rimboccata le maniche, ha cresciuto i figli, è stata punto di riferimento per tutti, per i nipoti e i pronipoti che poi sono arrivati ad accrescere la famiglia.

Una bella famiglia crotonese quella di Nonna Carmina, dove si respira l’aria sincera dell’unità familiare, fatta di cose semplici come i dolci fatti in casa che sono stati realizzati per questa bella circostanza.

Ed oggi che il passare del tempo si fa sentire, l’amore che Nonna Carmina ha avuto per la sua famiglia gli viene ricambiato da tutto il suo nucleo familiare che ieri si è stretta intorno alla sua matriarca, che ha esercitato la sua missione di moglie, di mamma, di nonna, con amore e dedizione verso la sua famiglia.

L’assessore Romano, porgendole un omaggio floreale del sindaco, ha abbracciato Nonna Carmina ringraziandola per essere esempio di come il valore della famiglia è fondamentale nel contesto di una comunità.

L’amore quando è puro, sincero, forte non si ferma sulla soglia della propria abitazione ma si estende a tutta la città. La signora Carmina è un esempio di donna, di madre ed aggiungo di cittadina. La comunità tutta la festeggia oltre alla sua bella famiglia” ha detto l’assessore Alessia Romano

News Correlate